Regolamento Loyalty GSR Card

1) Presentazione e validità del programma di fidelizzazione denominato “GSR CARD”

La società G.S.R. s.r.l. con sede in Torino, via Pietro Micca n. 20, P. IVA 06993480018 ha istituito un programma di fidelizzazione rivolto ai propri clienti. L’adesione al programma suddetto dà diritto al rilascio di una Card virtuale, denominata “GSR Card” ai cui possessori saranno riservati particolari vantaggi.

2) Modalità di iscrizione – Rilascio e validità della “GSR CARD”

La richiesta di adesione al programma di fidelizzazione e di rilascio della “GSR Card” sarà effettuata mediante la compilazione dei propri dati sul form presente nella relativa sezione del sito www.girarrostisantarita.it
Il programma è riservato alle persone maggiori di età. Il rilascio della card è gratuito.
Una volta compilati tutti i dati richiesti si verrà reindirizzati ad un’area riservata, dove verrà comunicato il numero identificativo della card e la possibilità di salvarla, stamparla o salvarla sul wallet del proprio smartphone.
Nell’area riservata sarà possibile verificare i punti accumulati, il livello di fidelizzazione, le promozioni, prendere visione del regolamento ed eventualmente effettuare modifiche ai dati o ai consensi privacy prestati in fase di registrazione.
Ciascun iscritto garantisce la correttezza di tutte le informazioni fornite nella richiesta di adesione e ne è l’unico responsabile.Per il trattamento dei dati personali vi invitiamo a prendere visione della relativa informativa, al seguente link: https://www.girarrostisantarita.it/cookie-policy/

3) Vantaggi riservati ai possessori e modalità di utilizzo

La “GSR Card” garantisce al possessore di fruire di particolari vantaggi.
Al momento dell’iscrizione, il possessore avrà diritto a ritirare un gadget presso il punto vendita dove effettuerà il primo acquisto successivo al rilascio della card. Il gadget verrà distribuito alla cassa.
Il programma loyalty “GSR Card” dà diritto ad ottenere sconti sugli acquisti effettuati in tutti i punti vendita dei Girarrosti Santa Rita e si struttura su diversi livelli e punti qualificanti:

  • Livello 0: Standard, da 0 a 60 punti
  • Livello 1: Silver, da 61 a 199 punti
  • Livello 2: Gold, da 220 a 400 punti
  • Livello 3: Platinum, oltre 400 punti.

I punti corrispondono ad un euro di spesa. I punti vengono cumulati sulla card ad ogni acquisto, ed al raggiungimento delle diverse soglie aumenta la percentuale di sconto cui si ha diritto, nella seguente misura:

  • Livello 0: Standard, si ha diritto a un gadget omaggio
  • Livello 1: Silver, da 61 a 199 punti, si ha diritto al 10% di sconto (spesa minima 15 euro)
  • Livello 2: Gold, da 220 a 400 punti, si ha diritto al 20% di sconto (spesa minima 15 euro)
  • Livello 3: Platinum, oltre 400 punti, si ha diritto al 30% di sconto (spesa minima 15 euro).


Al momento di ciascun acquisto il titolare della card dovrà comunicare in cassa il proprio numero identificativo, che verrà inserito in scontrino, unitamente ai punti accumulati. Al raggiungimento della soglia per ottenere gli sconti, il cliente potrà decidere se usufruire dei punti per usare lo sconto e azzerare la tessera, oppure aspettare di arrivare alla soglia successiva per avere sconti maggiori.
Ad ogni acquisto la cassa vedrà il numero dei punti cumulati e le promozioni attive per la soglia ed eventualmente applicarle.

I punti qualificanti vengono azzerati ogni 6 mesi dall’inizio del programma, indipendentemente dal momento in cui ogni singolo possessore si iscrive. Ad esempio, se il programma parte il 1° gennaio 2024, il 1° luglio 2024 tutti i punti guadagnati nei 6 mesi precedenti si resetteranno per tutti gli iscritti, e tutti ripartiranno dal livello 0.

Gli sconti della GSR card non saranno cumulabili con altre promozioni o scontistiche in corso (ad esempio, lo sconto del 10% a cui avrà diritto il cliente che arriva al livello Silver non potrà essere utilizzato per acquistare un Menu Combo in quanto ha già un prezzo scontato).

Gli sconti applicabili con la GSR card possono essere utilizzati una volta soltanto per ciascun livello nell’arco dei sei mesi di validità dei punti qualificanti.